Romani d’Europa

Nuovi Romani, Nuovi Italiani, Nuovi Europei

Progetto integrato / 2011

Promotore
Associazione Make Noise

Ente Finanziatore
Ufficio Europa di Roma Capitale

Partenariato
Make Noise - Inmediares - Zètema - FondItalia - Atac - Cantiere Europa - Ente Nazionale Lituano per il Turismo - Ente del Turismo della Romania - Ente Nazionale Ceco per il Turismo - Romeni in Italia - Vocea Romanilor - La Fenice - Spirit Romanesc - Biblioteca Angelica - Croce Rossa Italiana - Centro Sperimentale di Cinematografia - Collegio Lituano

Patrocinio
Parlamento Europeo - Ambasciata della Repubblica di Bulgaria - Ambasciata della Repubblica Cipro - Ambasciata della Repubblica Estonia - Ambasciata della Repubblica Lituania - Ambasciata di Malta - Ambasciata della Repubblica Polonia - Ambasciata di Romania in Italia - Ambasciata della Repubblica Slovacca - Ambasciata della Repubblica Ungheria - Ambasciata di Romania in Roma - Accademia di Ungheria in Roma - Istituto Bulgaro di Cultura - Istituto Polacco di Roma


Clicca qui e visita il sito

Storie di comunitari, storie di romani d’adozione. Arrivati in Italia per lavoro, bisogno o magari soltanto curiosità. Le loro vite raccontate in un libro da sfogliare, la loro integrazione sociale e lavorativa “letta” attraverso lo sguardo di un obiettivo fotografico. E uno spazio multimediale ricco di immagini, testi e video-interviste in cui dare corpo e voce al loro passato e al loro presente. Per ricostruire un percorso, come tanti tasselli di un unico mosaico che dalla Bulgaria alla Lituania, dalla Romania alla Polonia, dall’Ungheria alla Repubblica ceca, li ha portati fin nella Capitale. E li ha fatti diventare “Romani d’Europa”.

LA MOSTRA FOTOGRAFICA
La Metropolitana di Roma ha ospitato la mostra fotografica d’autore, percorso di integrazione sociale e lavorativa. 10 fotografi hanno raccontato 10 storie di comunitari divenuti romani d’adozione.

22 settembre – 9 ottobre 2011
Metro linea A – fermata Spagna
Corridoio Vicolo del Bottino

10 – 23 ottobre 2011
Metro linea A – fermata Anagnina
Corridoio laterale banchina direzione Battistini

Grazie alla collaborazione con Atac, due fermate della linea A della metropolitana –
Spagna e Anagnina – sono state trasformate in spazio culturale per ospitare la mostra
fotografica d’autore realizzata con le testimonianze dei cittadini stranieri comunitari
protagonisti delle interviste.

I FOTOGRAFI – autori della mostra
Marco Baroncini, Matteo Bastianelli, Jean-Marc Caimi, Angelo Carconi, Manolo Cinti,
Alfredo Covino, Abramo De Licio, Alessandra Quadri, Paola Serino, Stefano Snaidero

IL LIBRO
Un piccolo libro ricco di storie da leggere scaricabile dal sito www.romanideuropa.it 96 pagine di testimonianze di vita raccolte e redatte da Paolo Fantauzzi in una pubblicazione dal formato agile e facile da sfogliare, impaginato sapientemente da Maurizio Garofalo in un susseguirsi di testo e fotografie che insieme rendono pienamente il senso profondo del progetto Romani D’Europa: promuovere l’integrazione dei concittadini stranieri, europei, attraverso una conoscenza intima e profonda che stimoli la curiosità e susciti l’interesse verso l’altro.

IL WEB DOCUMENTARY
www.romanideuropa.it
Una guida multimediale ed interattiva sul web per navigare tra le immagini fotografiche, le video interviste e le storie di vita di uomini e donne, stranieri comunitari, che vivono e lavorano nella Capitale.
Uno spazio multimediale in cui si è dato corpo e voce al loro passato e al loro presente, per ricostruire un percorso, come tanti tasselli di un unico mosaico che dalla Bulgaria alla Lituania, dalla Romania alla Polonia, dall’Ungheria alla Repubblica Ceca, li ha portati fino a Roma. E li ha fatti diventare “Romani d’Europa”.

Romani d’Europa è promosso da:
Roma Capitale – Assessorato alle politiche sociali Ufficio Europa
Progetto culturale di In Media Res Comunicazione
Direzione artistica Associazione Culturale MakeNoise
A cura di Veronica Marica
Regia interviste e spot Manolo Cinti e Pietro Freddi
Musiche di Pietro Freddi

Spot pubblicitario del progetto