Coraggio si ricomincia

Mostra / video / 2010

Promotore
Commercity

Ente Finanziatore
Commercity

Partenariato
Comunità di Sant'Egidio - Makenoise - Salvammame

Patrocinio
Comune di Roma - Azienda Ospedaliera San Camillo

Roma, dal 18 giugno al 18 luglio 2010
Ospedale San Camillo Forlanini

Storie belle di riscatto e solidarietà di 5 senzatetto

Antonino, Claire, Sergio, Carmelo e Matteo sono i protagonisti di “Coraggio si ricomincia”, cinque storie di riscatto e solidarietà. Un racconto fotografico e giornalistico che vuole tracciare un reale profilo della figura del clochard, attraverso cinque storie di speranza e di coraggio, fuori dagli stereotipi e dai luoghi comuni.

“Coraggio si ricomincia” pone l’accento sui percorsi di assistenza, sugli aiuti e sui vari esempi di solidarietà che continuamente aiutano la vita dei “Senza fissa dimora” e permettono loro di riacquistare la forza e la voglia di ricominciare un percorso verso una esistenza più dignitosa.

Il progetto ha dato vita a una mostra fotografica, un web documentario e la pubblicazione di un libro edito da Makenoise.

Un progetto di:
Commercity

Con il patrocinio di:
Comune di Roma, Azienda Ospedaliera San Camillo

In collaborazione con:
Comunità di Sant’Egidio, Makenoise, Salvammame.

SCHEDA EDITORIALE

Edito da: Makenoise
Anno di pubblicazione: 2010
Pagine: 56
Formato: 21 cm x 21 cm
Legatura: Filo Refe

La manifestazione

La mostra, esposta all’Ospedale San Camillo, è stata inaugurata il 18 giugno in una conferenza stampa in cui è stata presentata la tematica dei Senza Fissa Dimora e l’importanza delle reti di solidarietà e le forme di assistenza che aiutano quotidianamente tutti coloro che, per motivi economici, familiari, psicologici, vivono o hanno vissuto per le strade della città di Roma.

LE CINQUE STORIE

Carmelo ha vissuto otto anni tra le stazioni di Roma, ma grazie al calore e all’affetto della comunità di Sant’Egidio, e ai rapporti costruiti e mantenuti nel tempo con coloro che come lui vivevano in strada, oggi  dà voce a coloro che spesso una voce non ce l’hanno, combattendo per la dignità e i diritti dei Senza Fissa Dimora; Claire è arrivata a Roma il 26 gennaio del 2009 e passa tre notti alla stazione di Tastevere senza dormire, né mangiare. E’ stata l’Associazione Salvabebè/Salvamamme a offrire conforto e cure, sostegno e assistenza, a lei e a suo figlio Pierfrancesco che quest’anno ha compiuto un anno; Antonino ha lasciato la Sicilia dopo aver perso il lavoro e è venuto a Roma nella speranza di trovare nuove opportunità, ma si è lasciato andare allo sconforto e alla tristezza. L’incontro con la Comunità di Sant’Egidio gli ha regalato la capacità di ritrovare se stesso e di recuperare i valori dell’amicizia e della solidarietà che oggi mette al servizio di tutti coloro che ancora vivono per le strade; Sergio abita molti anni le strade di Roma, tra le stazioni e gli autobus che gli permettono di ripararsi dal freddo, lavorando di giorno in un chiosco che affitta biciclette. Oggi grazie alla Comunità Sergio ha potuto recuperare i suoi documenti persi durante un’aggressione, ha ottenuto la residenza a Roma e, all’età di 68 anni, ha potuto avviare le pratiche per ottenere la pensione; Matteo ha 33 anni e da quando ne aveva 15 aiuta i Senza Fissa Dimora al fianco della Comunità di Sant’Egidio. La Comunità è parte della sua vita proprio come tutte quelle persone a cui ogni giorno regala affetto e sorrisi. Matteo è uno dei tanti volontari che ha voluto vedere con i propri occhi le tante storie di solitudine e sofferenza che abitano la città.

Ringraziamenti:

A Katia di Commercity, a Rosy e Annalisa del Salvamamme, a Ruggero, ai volontari della Comunità di San’Egidio: Gianluca, Adriano, Sara e Sara e ai protagonisti delle storie: Claire, Matteo, Sergio, Carmelo e Antonino.

La mostra presso l’Associazione Culturale Factory10, a Latina

Dal 22 ottobre all’11 novembre, la mostra di Manolo Cinti, è stata ospitata presso l’Associazione Culturale Factory10 di Latina. Nelle sue immagini il fotografo traccia il profilo del clochard mettendo il mezzo fotografico a servizio di cinque storie di speranza e coraggio narrate fuori dagli stereotipi e dai luoghi comuni; si propone di mostrare la verità delle loro esistenze, dalla strada alla rivalsa. Strumenti di questo percorso: il grande coraggio dei protagonisti e l’ammirevole sostegno delle associazioni di volontariato coinvolte.

Il fotografo romano Manolo Cinti sviluppa questo racconto fotografico (e giornalistico) con il suo consueto approccio alla realtà: discreto e profondo.

MANOLO CINTI

L’intima armonia della verità

Con raffinata e naturale pazienza, Manolo Cinti osserva la realtà quotidiana e ne lascia trasparire l’essenza; assorbe gli stimoli selettivamente e sedimenta l’esperienza.
Non si lascia condizionare dai ritmi imposti dalla modernità ma modula con armonia il tempo del “fare fotografia” attraverso il suo personale approccio all’esistenza: sicuro, pacato e intimo.
Manolo Cinti individua la bellezza del quotidiano e, nelle sue fotografie, torna ad esaltarne il significato originario. La sua è una “controtendenza naturale” dettata dalla necessità di mostrare il Vero. L’autore romano è un osservatore del mondo; ascolta pur rimanendo indenne dal veloce e surreale ritmo del caos.

Info: www.manolocinti.com

 

FACTORY10 è un’associazione culturale che nasce a Latina a gennaio 2010 con l’obiettivo di diffondere la fotografia come forma d’espressione artistica e ricerca personale. La creazione di uno spazio con uso esclusivo ed attrezzato per mostre, videoproiezioni, lezioni in aula, sala di posa, permette la realizzazione di eventi con lo scopo unico di trasmettere la passione della fotografia e la curiosità che, giorno dopo giorno, sollecita la voglia di migliorarsi. Factory10 mette a disposizione ampi spazi per la promozione di ogni forma culturale: l’intento è quello di ascoltare sempre le proposte e i suggerimenti di tutti. Il socio ideale è colui che vuole arricchire il proprio bagaglio personale nell’ambito della fotografia con il desiderio di migliorarsi e dare un concreto supporto alla crescita dell’associazione.

Info www.factory10.it

 

Documentario del progetto

Coraggio, si ricomincia! - Video conferenza stampa