Per raccontare le trasformazioni della nostra società

Make Noise è un’Associazione culturale indipendente che ormai da qualche anno riunisce giovani artisti, fotografi, videomaker, scrittori…, desiderosi di misurarsi con le sollecitazioni del tempo e della città in cui vivono e lavorano. Un’officina culturale e luogo di confronto dove poter sperimentare linguaggi inediti che facciano presa sulla straordinaria varietà del visibile e del reale, del sommerso e del virtuale.

L’ambizione è quella di restituire i mille volti con cui il presente si mostra senza ammorbidirne i contrasti, sottolineandone le contraddizioni per poter meglio illuminare le potenzialità nascoste, la bellezza  spesso confinata nelle zone d’ombra.

L’intento è di documentare, anticipandoli, i processi sociali e umani in atto, cercando di cogliere il lato positivo e meno scontato del fenomeno, le sue evoluzioni e prospettive future mescolando i saperi e sperimentandoli sul campo.

Make Noise è riuscita a riunire, attraverso uno sforzo collettivo e partecipato, arti visive, giornalismo e scrittura creativa, realizzando produzioni artistiche, autoriali, di ricerca e di documentazione che utilizzano sistemi divulgativi innovativi e di forte impatto.

Con il contributo di ognuno, cioè un apporto costante in termini di fantasia e curiosità, si possono raggiungere obiettivi impensati e perseguire progetti di largo respiro interrogando le coscienze, suscitando emozioni, parlando chiaro e a tutti. Nessuno escluso.